giovedì 29 settembre 2016

SI SENTE ARIA DI NATALE



per le creative si sa...
 l'aria di Natale incomincia a sentirsi già a settembre
 infatti siamo prese da tante idee su creazioni da realizzare 
e ci sembra sempre troppo poco il tempo che ci separa dalla festività del Natale.

 A volte , almeno così capita a me, 
trascorriamo del tempo solo a pensare quale 
tra le tante idee che ci frullano in testa
 vogliamo realizzare per prima 
e poi, tra idee e realizzazioni e vita quotidiana che ci ruba tempo 
ci ritroviamo alla fine sempre con l'ansia di non aver realizzato 
tutto ciò che volevamo fare per la grande festività del Natale. 

Ditemi cari amici creativi capita lo stesso anche a voi? 

magari con qualche consiglio da parte vostra 
riesco a organizzarmi meglio e ad arrivare un po' più tranquilla alle festività natalizie senza le solite corse.

 Aspetto  i vostri pensieri....
raccontatemi come vivete questo tempo che ci prepara al Natale


bacioni 


Eli



venerdì 23 settembre 2016

COLLANA PER UNA FIGLIA DEI FIORI

Care amiche
ho fatto una acquisto pazzo !

Molte di voi mi capiranno sicuramente;
infatti a chi non è mai capitato di sentirsi attratta da un abbigliamento e pensare            " mi piace ma forse mi rendo ridicola ? "
alla fine ho detto  " vai elisa "
e così ho comprato un completo tunica e pantalone stile anni 70 che davvero non vedevo adatto a me ma mi sono lasciata tentare da un po’ di pazzia e l’ho preso 
...anche se non sono esile mi piace perchè  mi fa sentire una figlia dei fiori …


a volte anche un abito riesce a risollevarci un po il morale :))




Sulla tunica che è molto semplice volevo mettere una collana per  richiamare i colori dei fiori del pantalone  e allora sono andata a curiosare nel mio scatolone magico ed ho tirato fuori delle perle proprio adatte e mi metto subito all’opera per realizzarla 

























Che dite ?
mi sembra proprio carina e poi secondo me si abbina benissimo all'outfit,
come direbbe una fashion blogger.

bye bye a presto e ricordatevi quello che dicevano i figli dei fiori 



        " mettete dei fiori nei vostri cannoni "       

♥♥♥
  
 



martedì 13 settembre 2016

PANNELLO DECORATIVO FLOREALE



   Salve carissimi

   Oggi nuovo esperimento…












  Ho realizzato un pannello decorativo per il mio soggiorno ma niente di classico anzi    molto moderno


       occorrente   

  • 4 tele di dimensioni uguali
  • colori acrilici
  • stucco pronto
  • corda



  le tele di uguali dimensioni sono state dipinte in modo da raffigurare nell'insieme un  unico quadro...una sorta di tralcio fiorito  che si inerpica su un muro



  

  I pannelli misurano 30 x 40 











  come potete vedere c’è una variazione graduale dei colori dai toni piu chiari fino a passare ai toni piu scuri dell’ultimo pannello che è anche il piu completo come disegno.


 Ho usato questi colori perchè riprendono i toni del mio  divano ma ho inseriti quella punta di azzurro metallico per creare un contrasto ma armonico.







 Per prima cosa ho disegnato sulle tele dei riquadri tipo mattoni  e all'interno di qualcuno ho spatolato qualche  strato  di stucco per fare effetto affresco.


Le parti del pannello le ho suddivise con stucco steso a rilievo senza essere troppo precisa proprio come la malta tra mattoni.


Ho colorato i vari riquadri non prima pero di aver creato con della corda una specie di ramo che attraversa tutto il quadro e che in alcuni punti ha dei fiori sempre realizzati con la corda e dipinti di azzurro e grigio metallico.









































I riquadri sono in colore acrilico con toni come dicevo che passano dai piu chiari ai piu scuri dell'ultimo pannello ma il colore non è stato steso con precisione ma volutamente ho lasciato intravvedere il colore chiaro di fondo proprio per creare l'effetto di muro scrostato .





   allora...che ne pensate ?

  fatemi sapere il vostro giudizio...
  critiche e consigli sono graditi così al prossimo pannello  
 potrò essere più  brava.


bacioni    

Eli


  

giovedì 1 settembre 2016

UN BUON LIBRO PER COMPAGNIA


Cari amici  
vedo che siete già tutti super operativi con le vostre attività creative...instancabili, 
mai fermi.
Io invece in questo periodo mi sto dedicando alla lettura e ancora non mi va di mettermi all'opera anche se le idee in cantiere sono tante.


Fa ancora tanto caldo e il  pomeriggio mi piace trascorrere un po' del tempo libero 
che riesco a rubare alle altre attività giornaliere seduta fuori sul mio terrazzino con un buon libro per compagnia.


Come già vi ho detto più volte amo tantissimo leggere,merito tutto del mio papà che nella nostra casa aveva ed ha tutt'ora una grande libreria e a noi ragazze bastava solo scegliere il titolo che più ci attirava e così trascorrevamo le nostre vacanze estive leggendo, leggendo, leggendo.

Lo ringrazio per questo amore che mi ha trasmesso e che ancora oggi mi riempie quegli attimi di relax trasportandomi in un mondo lontano e facendomi vivere tante vite diverse, come ci ricordava il grande maestro Umberto Eco



«Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria. 

Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… 
perché la lettura è una immortalità all’indietro.»

 Umberto Eco

Il genere che preferisco è quello giallo poliziesco e naturalmente la mia scrittrice preferita è Agatha Christie ma mi piacciono anche Elizabeth George e Charlotte Link 
e i nostri grandi Giorgio Faletti e Donato Carrisi.

Adesso ho iniziato a leggere un libro di Clara Sanchez
” Il profumo delle foglie di limone “e magari alla fine della lettura vi faccio sapere le mie impressioni e possiamo parlarne  insieme.

Vi abbraccio e... buona lettura a tutti

            “ leggere è cibo per l’anima e la mente “



Eli