questo blog è il mio angolo creativo dove posso mostrare tutto ciò che la mia mente pensa e decide di creare in allegria e serenità e condividere con altri le mie passioni....decoupage ...pasta di mais...cucito.... chiacchierino..... tombolo



martedì 4 ottobre 2016

PORTAVASI DI TESSUTO



Cari amici ...felice giornata a tutti .

Oggi vi lascio un piccolo post per raccontarvi la soluzione adottata per reggere dei piccoli vasi per fiori sul terrazzino di casa.
Lo sapete che mi ritrovo un pollice abbastanza verde per cui oltre ai vasi grandi volevo qualcosa che rallegrasse la parete vicino al divanetto e così, utilizzando lo stesso tessuto con cui ho rivestito il divanetto e le sedie,




 è stata creata questa grande striscia verticale di sostegno 






su di essa sono state cucite tre strisce orizzontali






 








per reggere dei simpatici portabicchieri di plastica verde che sono stati utilizzati come portavasi,inseriti nelle strisce e fermati con elastici per offrire un valido supporto per piccoli vasi .

















la striscia è stata fissata alla parete con dei pratici tasselli fischer  sia sopra che sotto .

Ecco il mio portavasi è pronto!







secondo me è davvero Super ...

                                                      Felice autunno 


                                                                                   Eli






8 commenti:

  1. Che bella idea, mi piace molto questo salotto all'aperto tutto coordinato, bravissima!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen questo è il mio angolo di relax all'aria aperta dove mi siedo per leggere ma anche per ricamare .
      Ciao cara ...buona serata

      Elimina
  2. hai ragione è proprio super! tutto il coordinato! eimpatico ed originale il portavasi! brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieee Silvia, mi è piaciuto tanto il tessuto e così ho rivestito un pò tutto.
      A presto ♥

      Elimina
  3. Geniale e bellissimo!!!Brava Elisa!

    RispondiElimina
  4. Geniale e bellissimo!!!Brava Elisa!

    RispondiElimina