questo blog è il mio angolo creativo dove posso mostrare tutto ciò che la mia mente pensa e decide di creare in allegria e serenità e condividere con altri le mie passioni....decoupage ...pasta di mais...cucito.... chiacchierino..... tombolo



mercoledì 27 novembre 2013

UN ROMANTICO ALBERO DI NATALE



Facciamo un pò di storia sul Natale con alcune notizie che
ho preso in giro sulla rete:


La tradizione di adobbare un Albero per il Natale non 
   ha radici cristiane,  ma nasce nei paesi del nord europa,    
  all’incirca verso il XVI secolo quando,  per festeggiare  
  l’arrivo del Natale, si iniziò a preparare  un albero  che  
   veniva adornato con mele, noci, datteri e fiori di carta.

  Alcuni invece fanno risalire la tradizione già nell 'antico  
  rito pagano di  portare  in casa,  prima del nuovo anno, 
  un ramo beneaugurante.

  Altri popoli invece, nel giorno del solstizio d’inverno, la 
  notte più lunga dell’anno,  festeggiavano  la rinascita 
  della vita, nella primavera dopo l’inverno, e adornavano  
  l'albero  con frutta e dolci sostituite oggi dalle palline  
  colorate dei nostri alberi 

   Nel  Medioevo  invece era  diffusa la  tradizione di 
   rappresentare nelle chiese, lo scenario del paradiso in 
   terra, proprio il 24 di dicembre, vigilia di Natale, e per 
   simboleggiare l'albero della conoscenza del bene e del 
   male del giardino dell'Eden si ricorreva, data la regione 
   (Nord Europa) e la stagione, ad un abete sul quale si 
    appendevano dei frutti.

    L'abete, il "Tannenbaum", ha la caratteristica "magica"   
   di essere sempreverde,dono avuto  da Gesù stesso, per 
   avergli offerto rifugio mentre era inseguito dai suoi 
   nemici…

   e proprio per essere sempreverde l'abete è considerato 
   simbolo di vita e di nascita e con l'avvento del 
   Cristianesimo questa usanza è diventata il simbolo 
   del Natale proprio per simboleggare la rinascita con  
   Cristo "

...così brevemente ho cercato di riassumere l'origine di una tradizione che spesso ignoriamo lasciandoci solo prendere dalla suo valore commerciale e consumistico ...

io voglio proporvi un altro aspetto dell'albero di natale ...quello creativo e handmade
 che possiamo realizzare tutti noi in casa,
 basta armarsi di  un pò di creatività e tanta pazienza 
e magari utilizzare  materiali che possiamo riciclare.

io ho realizzato quello che chiamo
un romantico  albero di natale

occorrente :
  • un albero di polistirolo da 25 cm o anche meno 
       dipende dal vosto gusto
  • uncinetto
  • tessuto jersey in lurex rosso (questo da comprare perchè non credo sia disponibile per caso nei vostri cassetti )
  • spilli con la testa tonda
  • nastro di raso giallo oro
  • colla a caldo .

Si inizia a realizzare con l'uncinetto una catenella lunga e
su questa, si realizza, sul secondo giro del lavoro, il punto pelliccia che potete vedere qui 

La lunghezza della lavoro deve essre tale da poter ricoprire tutto l'albero di polistirolo girando intorno ad esso,
partendo dalla sommità fino alla base .

La catenella va fissata sul polistirolo utilizzando gli spilli con la testa e con qualche punto di colla.

Alla fine si lavorano col nastro delle piccole roselline che si fissano sull'albero con colla a caldo e si lavora una più grande che va fissata in cima; per le rose vedere la realizzazione qui.

risultato :

























mi raccomando tutti al lavoro ...
per questo natale alberi handmade 

buon pensiero e lavoro creativo 


se ti interessano altri alberi di natale 
vedi qui

 




Nessun commento:

Posta un commento